Il sorriso e la gioia

Dall'Opus Dei
Il sorriso e la gioia

Nell'ambito del Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze, Don Carlo De Marchi, vicario dell'Opus Dei per l'Italia Centro-Sud, ha scritto questo...

Lavorare in ogni periodo della vita

Lavoro
Lavorare in ogni periodo della vita

L’inizio di un’attività professionale e la sua conclusione sono due momenti molto importanti. Il valore del lavoro deve acquistare allora le sue...

Speciale su Dora del Hoyo

Dora del Hoyo

Dora del Hoyo

Fedele dell'Opus Dei dal 1946, si occupava di avere cura della casa. Fu in grado di scoprire il significato santificante e apostolico che si nasconde dentro ogni azione apparentemente banale, unendo lo spirito di servizio alla competenza professionale.

L'attualità su papa Francesco

Lettere del Prelato

Lettera del Prelato (maggio 2015)

Mons. Javier Echevarría suggerisce nella sua lettera di maggio di ricorrere alla preghiera per "ricomporre anche la più piccola discrepanza" nelle relazioni tra i membri di una famiglia.

Carissimi: Gesù mi protegga le mie figlie e i miei figli!

L'inizio del mese di maggio, in molti Paesi specialmente dedicato alla Madonna, ci ricorda che dobbiamo diffondere ovunque il clima di Nazaret, le virtù e la condotta della Sacra Famiglia, in modo particolarissimo seguendo l'esempio della Vergine Maria.

Oggi celebriamo la commemorazione liturgica di san Giuseppe artigiano; l'uomo a cui Dio si affidò perché si prendesse ...

Testo del giorno

“Maria, Regina degli Apostoli”

Che lezione straordinaria in ciascuno degli insegnamenti del Nuovo Testamento! Dopo che il Maestro, nell'ascendere alla destra di Dio Padre, ha detto loro: «Andate e predicate a tutte le genti», i discepoli sono stati pervasi da un senso di pace. Ma hanno ancora dei dubbi: non sanno che fare, e si riuniscono con Maria, Regina degli Apostoli, per trasformarsi in zelanti banditori della Verità che salverà il mondo. (Solco, 232)

Se meditiamo con criterio spirituale quel testo di san Paolo, comprenderemo di non avere altra scelta che di lavorare al servizio di tutte le anime. Fare diversamente sarebbe egoismo. Se consideriamo con umiltà la nostra vita, vedremo chiaramente che il Signore, oltre alla grazia della fede, ci ha concesso dei talenti, delle qualità. Nessuno di noi è un esemplare ripetuto in serie: Dio nostro Padre ci ha creati a uno a uno, distribuendo tra i suoi figli un diverso numero di beni. Dobbiamo...