La storia dell'Opus Dei

L’Opus Dei fu fondato nel 1928 in Spagna. È presente in 68 Paesi.

La storia

1928. 2 ottobre. A Madrid, Josemaría Escrivá, durante gli esercizi spirituali, fonda l’Opus Dei, per ispirazione divina.

1930. 14 febbraio. A Madrid, mentre san Josemaría sta celebrando la Messa, Dio gli fa comprendere che l’Opus Dei è anche per le donne.

1933. Sempre a Madrid, viene aperto il primo centro dell’Opus Dei, la Accademia DYA, rivolta soprattutto a studenti, nella quale si danno lezioni di Diritto e di Architettura.

1936. Guerra civile spagnola: le circostanze impongono di sospendere per il momento i progetti del fondatore di estendere il lavoro apostolico dell’Opus Dei ad altre nazioni.

1939. Josemaría Escrivá rientra a Madrid. L’Opus Dei si diffonde in altre città della Spagna. L’inizio della Seconda Guerra Mondiale impedisce nuovamente di iniziare il lavoro apostolico in altre nazioni.

1941. 19 marzo. Il vescovo di Madrid, Leopoldo Eijo y Garay, concede la prima approvazione diocesana dell’Opus Dei.

1943. 14 febbraio. Sempre durante la Messa, il Signore fa vedere a Josemaría Escrivá una soluzione giuridica che consentirà l’ordinazione di sacerdoti dell’Opus Dei: la Società Sacerdotale della Santa Croce.

1944. 25 giugno. Il vescovo di Madrid ordina sacerdoti tre fedeli dell’Opus Dei: Álvaro del Portillo, José María Hernández Garnica e José Luis Múzquiz.

1946. Il fondatore dell’Opus Dei si trasferisce a Roma. Negli anni successivi, effettua viaggi per svariati Paesi d’Europa per preparare l’insediamento del lavoro dell’Opus Dei nei diversi luoghi.

1947. 24 febbraio. La Santa Sede concede la prima approvazione pontificia.

1950. 16 giugno. Pio XII concede l’approvazione definitiva dell’Opus Dei, che consente l’ammissione nell’Opera di persone sposate, e l’ascrizione di sacerdoti del clero secolare alla Società Sacerdotale della Santa Croce.

1969. Congresso Generale straordinario dell’Opus Dei a Roma, al fine di studiarne la trasformazione in Prelatura personale, figura giuridica prevista dal Concilio Vaticano II e che appariva adeguata al fenomeno pastorale dell’Opus Dei.

1970-1975. Il Fondatore compie vari viaggi di catechesi cristiana in Europa e in America.

1975. 26 giugno. Josemaría Escrivá muore a Roma. A questa data fanno parte dell’Opus Dei circa 60.000 persone. 15 settembre . Álvaro del Portillo è eletto a succedere al fondatore dell’Opus Dei.

1982. 28 novembre. Giovanni Paolo II erige l’Opus Dei in Prelatura personale e nomina Prelato Álvaro del Portillo.

1991. 6 gennaio : Giovanni Paolo II consacra vescovo Mons. del Portillo, Prelato dell’Opus Dei.

1992. 17 maggio. Josemaría Escrivá è beatificato da Giovanni Paolo II, a Roma.

1994. 23 marzo. Muore a Roma mons. Álvaro del Portillo, all’età di 80 anni. 20 aprile . Javier Echevarría è nominato Prelato dell’Opus Dei da Giovanni Paolo II, che conferma l’elezione fatta nel Congresso Generale elettorale tenutosi a Roma.

1995. 6 gennaio. Giovanni Paolo II conferisce l’ordinazione episcopale a mons. Javier Echevarría.

2002. 6 ottobre. Josemaría Escrivá è canonizzato da Giovanni Paolo II nel corso di una cerimonia che si svolge nella piazza di S. Pietro, a Roma.

Data di inizio del lavoro stabile dell’Opus Dei nei vari Paesi

1945 Portogallo

1946 Italia e Gran Bretagna

1947 Francia e Irlanda

1949 Messico e Stati Uniti

1950 Cile e Argentina

1951 Colombia e Venezuela

1952 Germania

1953 Guatemala e Perú

1954 Ecuador

1956 Uruguay e Svizzera

1957 Brasile, Austria e Canadà

1958 Giappone, Kenya e Salvador

1959 Costarica

1960 Olanda

1962 Paraguay

1963 Australia

1964 Filippine

1965 Belgio e Nigeria

1969 Portorico

1978 Bolivia

1980 Congo, Costa d’Avorio e Honduras

1981 Hong Kong

1982 Singapore e Trinidad-Tobago

1984 Svezia

1985 Taiwán

1987 Finlandia

1988 Camerun e Repubblica Dominicana

1989 Macao, Nuova Zelanda e Polonia

1990 Ungheria e Repubblica Ceca

1992 Nicaragua

1993 India e Israele

1994 Lituania

1996 Estonia, Slovacchia, Libano, Panama e Uganda

1997 Kazakhistan

1998 Sudafrica

2003 Slovenia e Croazia

2004 Lettonia

2007 Russia

2008 Indonesia

2009 Romania e Corea del Sud

2011 Sri Lanka