Archivio

Ci sono 4159 risultati
33. Educare alla speranza

33. Educare alla speranza

Papa Francesco dialoga con ciascuno di noi sul potere della speranza cristiana: il rispetto per le storie degli altri, la consapevolezza della vita oltre la morte, l'importanza di saper sognare.

Voi siete la luce del mondo

Voi siete la luce del mondo

La fede è un dono di Dio che ci cambia la vita. La serie di editoriali che ora iniziamo con il titolo “La luce della fede” – indirizzata a credenti, esitanti e non credenti aperti a Dio – si propone di aiutare a scoprirlo e a condividere la scoperta.

In che modo io potevo “lasciare traccia”?

In che modo io potevo “lasciare traccia”?

José racconta l’effetto che ha prodotto nella sua vita la lettura del libro del fondatore dell’Opus Dei: «‘Cammino’ mi ha fatto capire che Dio non solo stava in chiesa le domeniche, ma era presente in ogni istante della mia vita».

Testimonianze
La Colombia, terra di gioia e di speranza

La Colombia, terra di gioia e di speranza

Questa mattina papa Francesco ha voluto ripercorrere le tappe più significative del viaggio apostolico in Colombia, soffermandosi sulla capacità del popolo colombiano di essere gioioso nonostante le molte ferite.

Dal Papa
I 100 anni della «tragedia del burro»

I 100 anni della «tragedia del burro»

Sono passati 100 anni dalla morte in combattimento di padre Willie Doyle, un sacerdote gesuita irlandese. San Josemaría si ispirò alla sua vita per illustrare l’importanza delle piccole battaglie della vita ordinaria.

Narrazioni
San Josemaría e la Madonna di Montserrat

San Josemaría e la Madonna di Montserrat

San Josemaría fu un grande devoto della Madonna di Montserrat. C'è il riscontro di un'intensa relazione con il santuario negli anni '40, specialmente verso la fine del 1946, anno in cui si trasferì a vivere stabilmente a Roma. L'affetto per la Madonna di Montserrat, tuttavia, continuò per sempre. Fu proprio in una sua festa, il 27 aprile del 1954, che fu guarito da diabete, dopo un attacco fortissimo durante il quale fu sul punto di morire.

Narrazioni
Il fondatore dell'Opus Dei ad Ars

Il fondatore dell'Opus Dei ad Ars

San Josemaría ricorse sempre con fede all'intercessione del "Curato d’Ars" che è patrono di tutto il clero secolare. Il suo primo viaggio alla città di Ars, per conoscere i luoghi dove san Giovanni Maria Vianney svolse il suo compito sacerdotale e pregare davanti ai suoi resti, fu nel 1953. Poi vi tornò in numerose occasioni.

Narrazioni