10 frasi di Papa Francesco sulla famiglia

Si sta svolgendo in questi giorni il Sinodo sulla famiglia, tema sul quale il Papa ha parlato diverse volte durante il suo pontificato, sottolineando la necessità di perdonare e di contare sulla preghiera.

Dal Papa
Opus Dei - 10 frasi di Papa Francesco sulla famiglia

A partire dal 1994, per volere delle Nazioni Unite, tutti i 15 di maggio si celebra la Giornata Mondiale della Famiglia. Quest'anno si festeggia il 20° anniversario. Papa Francesco ha mostrato un particolare interesse per la famiglia sin dall'inizio del suo pontificato e ne ha parlato numerose volte di fronte alle moltissime persone che vanno a Piazza San Pietro, sottolineando l'importanza di prendersene cura con affetto. Inoltre, in ottobre, si svolgerà il sinodo dei vescovi sulla pastorale familiare. Ma cosa pensa papa Francesco quando parla di famiglia? Trascriviamo qui di seguito alcune frasi che riassumono il suo pensiero.

1. Ma quello che pesa di più nella vita non è questo: quello che pesa di più di tutte queste cose è la mancanza di amore. Pesa non ricevere un sorriso, non essere accolti. Pesano certi silenzi, a volte anche in famiglia, tra marito e moglie, tra genitori e figli, tra fratelli. Senza amore la fatica diventa più pesante, intollerabile. (Incontro con le famiglie a Roma, ottobre 2013)

2. Le tre parole magiche. Permesso: per non essere invadente nella vita dei coniugi. Permesso, ma cosa ti sembra? Permesso, mi permetto. Grazie: ringraziare il coniuge; grazie per quello che hai fatto per me, grazie di questo. Quella bellezza di rendere grazie! E siccome tutti noi sbagliamo, quell'altra parola che è un po' difficile a dirla, ma bisogna dirla: scusa. Permesso, grazie e scusa. (Udienza generale del 2 aprile 2014)

3. Nel vostro cammino familiare, voi condividete tanti momenti belli: i pasti, il riposo, il lavoro in casa, il divertimento, la preghiera, i viaggi e i pellegrinaggi, le azioni di solidarietà… Tuttavia, se manca l'amore manca la gioia, e l'amore autentico ce lo dona Gesù. (Lettera del Papa alle famiglie del 2 febbraio 2014)

4. E il segreto è che l'amore è più forte del momento nel quale si litiga e per questo io consiglio agli sposi sempre: non finire la giornata nella quale avete litigato senza fare la pace. Sempre! (Udienza generale del 2 aprile)

5. Sì, è vero, ma è anche questione di umiltà, di riconoscere che abbiamo bisogno di Dio, come il pubblicano! E tutte le famiglie, abbiamo bisogno di Dio: tutti, tutti! Bisogno del suo aiuto, della sua forza, della sua benedizione, della sua misericordia, del suo perdono. Questo è pregare in famiglia, e questo fa forte la famiglia: la preghiera. (Omelia della Messa per l'incontro delle famiglie a Roma, ottobre 2013)

6. Se invece l'amore è una relazione, allora è una realtà che cresce, e possiamo anche dire a modo di esempio che si costruisce come una casa. Non volete fondarla sulla sabbia dei sentimenti che vanno e vengono, ma sulla roccia dell'amore vero, l'amore che viene da Dio. La famiglia nasce da questo progetto d'amore che vuole crescere come si costruisce una casa che sia luogo di affetto, di aiuto, di speranza, di sostegno. (Parole del Papa ai fidanzati durante l'incontro di san Valentino a Roma, febbraio 2014)

7. La famiglia oggi è disprezzata, è maltrattata, e quello che ci è chiesto è di riconoscere quanto è bello, vero e buono formare una famiglia, essere famiglia oggi; quanto è indispensabile questo per la vita del mondo, per il futuro dell'umanità. (Parole rivolte ai vescovi il 20 febbraio 2014 durante un incontro sul tema della famiglia)

8. Il matrimonio è un lungo viaggio che dura tutta la vita! E hanno bisogno dell'aiuto di Gesù, per camminare insieme con fiducia, per accogliersi l'un l'altro ogni giorno, e perdonarsi ogni giorno! E questo è importante! Nelle famiglie sapersi perdonare, perché tutti noi abbiamo difetti, tutti! (Incontro delle famiglie con il Papa a Roma, ottobre 2013)

9. Quando ci mostriamo attenti verso le nostre famiglie e i loro bisogni, quando comprendiamo le loro difficoltà e le loro speranze …il vostro impegno a sostegno delle famiglie non aiuta soltanto la Chiesa, ma la società dello Sri Lanka nel suo insieme. (Discorso rivolto ai vescovi dello Sri Lanka, 3 maggio 2014)

10. La gioia vera viene da un'armonia profonda tra le persone, che tutti sentono nel cuore, e che ci fa sentire la bellezza di essere insieme, di sostenerci a vicenda nel cammino della vita. (Messa di chiusura dell'incontro delle famiglie a Roma, ottobre 2013)