Il Corpus Domini

Domenica 18 giugno si celebra la Solennità del Corpus Domini. Sull'Eucaristia proponiamo alcuni testi, video e audio di san Josemaría e di mons. Javier Echevarría, e, inoltre, alcuni approfondimenti dottrinali.

Dall'Opus Dei
Opus Dei - Il Corpus Domini

Lettera del Prelato sull'Eucaristia

“San Josemaría ci ha insegnato a fare pienamente nostra la fede dalla presenza reale di Cristo nell'Eucaristia, affinché il Signore entri veramente nella nostra vita e noi nella sua, e lo guardiamo e lo contempliamo, con gli occhi della fede, come una persona realmente presente: ci vede, ci ascolta, ci aspetta, ci parla, si avvicina e ci cerca, si immola per noi nella Santa Messa .". Sono parole della lettera pastorale scritta da mons. Javier Echevarría in occasione dell'Anno Eucaristico indetto da Giovanni Paolo II nel 2004.

Lettera del Prelato (giugno 2012)

Mons. Javier Echevarría ricorda nella sua lettera le festività liturgiche del mese di giugno. Suggerisce che siano un'occasione per corteggiare assiduamente Gesù, per frequentarlo con più intensità.

Audio: Il Tabernacolo

“Ci si volge a Dio, come il ferro attirato dalla forza della calamita. Si comincia ad amare Gesù in un modo più efficace, con un dolce palpito" (Amici di Dio, 296). Offriamo alcune parole di san Josemaría in italiano, in un suo incontro del 23 agosto 1973 con alcuni fedeli dell'Opus Dei, a Urio (Como). Per ascoltarle dalla sua voce cliccare su: Il Tabernacolo .

Calamita : La prima cosa da fare è stare più vicino al Signore, avere più vita interiore; siamo, voi ed io, siamo figli di Dio, fratelli di Gesù Cristo e figli della Madonna, consanguinei di Gesù: dunque il Signore bisogna trattarlo. E dove cercherete Gesù? In paradiso e nel tabernacolo. E allora il tabernacolo deve essere per noi come “el imán" –come si dice in italiano?– la calamita, ecco, proprio così!

La festa del Corpus Domini Alcuni brani dell'omelia che san Josemaría pronunciò il 26 maggio 1964, festa del Corpus Domini.

Audio:"Nella festa del Corpus Domini" Offriamo l'audio dell'omelia di san Josemaría "Nella festa del Corpus Domini", raccolta nel libro di omelie "E' Gesù che passa", edizioni Ares.

Video: "Gesù, qui c'è Giovanni il lattaio"

Quando san Josemaría era un giovane sacerdote, conobbe un lattaio che tutte le mattine entrava nella sua chiesa alcuni secondi e diceva: "Gesù, qui c'è Giovanni il lattaio". Al santo, quella orazione parve sincera e piena di amore. (01'21'').

Video: La Santa Messa

San Josemaría parla della presenza di Cristo vivo nel Pane e nel Vino consacrati: "Signore: so che sei vivo, che sei lì, nascosto per Amore" (1'18'').

Riassunti di vita cristiana

TEMA 19. L'Eucaristia (1) L'Eucaristia è il memoriale della Pasqua di Cristo. Nella liturgia della Chiesa si riattualizza il suo unico sacrificio.

TEMA 20. L'Eucaristia (2) La Santa Messa è sacrificio in un senso proprio e singolare, in quanto ri-presenta (rende presente), nell'oggi della celebrazione liturgica della Chiesa, l'unico sacrificio della nostra redenzione, perché ne è il memoriale e ne applica il frutto.

TEMA 21. L'Eucaristia (3) La fede nella presenza reale di Cristo nell'Eucaristia ha portato la Chiesa a tributare il culto di latria al Santissimo Sacramento, sia durante la liturgia della Messa che al di fuori della sua celebrazione.